Provincia di Lucca - Politiche giovanili

Lucca Comics & Games 2008

Scritto da Ufficio giovani in data 1 ottobre, 2008


Eventi, happening, showcase e grandi nomi per l’edizione 2008 di Lucca Comics & Games. Dallo sbarco dei robot in piazza Anfiteatro in onore del trentennale della prima apparizione in Italia del leggendario Ufo Robot- Goldrake, parte una scaletta di avvenimenti che copriranno ogni singola sfaccettatura del panorama fumettistico mondiale, a cominciare dalla lista degli ospiti (tra cui il maestro dell’horror Dario Argento e lo specialista del Giallo, Carlo Lucarelli)
che, giorno dopo giorno, si allarga.
Ecco quindi le prime conferme: John Romita Jr., popolare disegnatore di Amazing Spider-Man, il prolifico sceneggiatore Jean Van Hamme, l’evocativo Grzegorz Rosinski, Rick Veitch, disegnatore di The Swamp Thing, Steve Rude, creatore di Nexus e The Moth, Silvia Ziche, arguta e ironica interprete dei sentimenti umani, l’introspettivo Andrea Bruno, il tratto caliente di Paco Roca nonché Leo Ortolani, autore di Rat Man.

Grande anche la proposta culturale composta dalle 8 mostre espositive collaterali presso il Palazzo Ducale di Lucca. Sette cammini attraverso mondi all’apparenza distanti tra di loro ma uniti dalla raffigurazione grafica e dalle “nuvole parlanti”.

Ecco quindi le 4 personali dedicate all’arte di Silvia Ziche, Andrea Bruno, Grzegorz Rosinski e Francois Boucq nonché una collettiva destinata ai nuovi paesi del fumetto: dopo il percorso degli autori russi, la Polonia, paese natale del suddetto Rosinski e di Kas, viene fotografata nella sua crescita artistica e non ancora totalmente nota nell’ambito del pianeta fumetto. Dall’Est il cammino prosegue verso il Sud del con la rassegna di Viaggi Senza Frontiere, grazie al sostegno dell’Amministrazione Provinciale di Lucca.
Un racconto attraverso fumetti e vignette, di autori principalmente africani, di immigrazione, di diritti negati e integrazione in società pluraliste: la satira denuncia il profondo malessere del terzo millennio e apre squarci di speranza.

Spazio anche alla creatività della Sergio Bonelli Editore, con un duplice percorso che omaggia i suoi due ultimi figli noti a più come Volto Nascosto e Jan Dix. E per finire, un collegamento, particolarmente ricercato, tra Arte e Fumetto con un’esposizione dedicata a questi due universi legati dalla forza della comunicazione per immagini.

Tanti anche i premi previsti da Lucca Comics 2008 a cominciare dai prestigiosi Gran Guinigi, che verranno assegnati il 30 ottobre sera. Otto le categorie in gara più una eventuale menzione speciale per premiare l’editoria del settore e per inquadrare e illuminare il cammino del fumetto nel nostro paese.
La giuria, che si riunirà sabato 18 e domenica 19 ottobre, vanta nomi importanti del mondo del fumetto e dell’arte. Tra i giurati che andranno a comporre la lista dei vincitori spiccano i nomi di Carlo Lucarelli e Dario Argento e dei disegnatori Andrea Bruno e Riccardo Burchielli.

Il 30 ottobre verrà anche proclamato il vincitore del Lucca Project Contest, intitolato a Giovanni Martinelli. Il concorso, dedicato ai progetti editoriali degli autori emergenti, giunge alla sua quarta edizione mantenendo e rafforzando il suo percorso anche grazie alla partnership editoriale con Panini Comics garante della distribuzione del progetto vincitore (quest’anno, dopo Ford Ravenstock e Il cimitero dei calamari, ecco Aelis di Nora Moretti) e al patrocinio della Fondazione Banca del Monte di Lucca.
Riconfermato lo spazio della Self Area, presso il Loggiato Pretorio, in collaborazione con il Centro Fumetto Andrea Pazienza, area totalmente dedicata al mondo dell’autoproduzione a fumetti e alla promozione degli autori indie anche grazie a momenti di creatività totale come la Comic Battle.

Ritornano anche gli incontri con gli editor internazionali e nazionali, con la possibilità di discussione del proprio portfolio artistico nonché per far nascere collaborazioni tra gli autori e le case editrici.

Innovazione anche per lo Showcase che torna all’esterno del Padiglione Editori: l’accesso gratuito allo spazio live-art, permetterà di toccare con mano il cuore pulsante della creatività legata al fumetto. Interviste e sessioni di disegno dal vivo con gli autori presenti a Lucca Comics caratterizzeranno questo ambiente, mostrando al pubblico i passaggi della loro arte.

Novità anche dal mondo del Sol Levante: l’Area Japan in Piazza San Romano amplia le dimensioni del padiglione e dell’area incontri proponendo così nuovi e maggiori eventi. Inoltre, come lo scorso anno, saranno presenti gli stand dedicati al pianeta Japan: modellismo, collezionismo, materiale da disegno manga e gadgettistica per rappresentare ogni sfumatura di questo universo sterminato.
Il padiglione, punto di ritrovo per gli appassionati e gli amanti di anime, manga e cultura giapponese, ospiterà anche lo stand dell’Associazione Culturale Flash Gordon, mente e motore del concorso di Lucca Cosplay, e uno spazio incontri che proporrà eventi e ospiti di alto profilo.

I quattro giorni del “quartiere orientale” di Lucca Comics & Games prevederanno inoltre eventi di cultura tradizionale giapponese (vestizione del Kimono, Origami, Cerimonia del tè, scrittura Shodo, ceramica tradizionale Raku), workshop manga e anime, conferenze sulle nuove tendenze giapponesi (Gothic Lolita, J-rock) e un dovuto e sentito omaggio alla Goldrake Generation.

Tante note ed eventi anche sul palco di Music & Comics: la rassegna musicale punterà i riflettori sulle premesse emergenti con il Music Contest, una Giuria importante e l’animazione della piazza con l’obiettivo di contribuire sempre più al clima di festa di Lucca Comics & Games.
Non mancherà inoltre la sfilata di Lucca Cosplay (sabato 1 novembre e domenica 2 novembre sul palco di Music & Comics), organizzata dall’Associazione Culturale Flash Gordon, arricchita quest’anno da un evento in collaborazione con il Lucca Digital Photo Festival e il MUF: un concorso fotografico gratuito e aperto a tutti che verterà sul Cosplay.
Oltre alla premiazione della foto vincitrice, gli scatti più meritevoli saranno esposte durante il Lucca Digital Photo Fest 2008 in una mostra allestita presso il Museo del Fumetto e dell’Immagine di Lucca.

Al centro del programma della rassegna dedicata al gioco e al fantastico vi è il Campionato italiano a squadre di giochi di ruolo, evento che contraddistingue le Ruolimpiadi. Ogni anno, squadre di giocatori da tutta Italia si radunano a Lucca, nell’ambito della manifestazione, per sfidarsi a vicenda ma, anche e soprattutto, per divertirsi insieme, condividendo l’esperienza di contatto tra realtà analoghe che il torneo offre.

Ogni squadra allestisce e conduce un gioco (di ruolo, narrativo etc…) a cui partecipano gli esponenti delle altre squadre, che ricevono un punteggio al termine dell’evento, sino a creare una classifica. In più, l’organizzazione stessa permette a tutte le squadre, contemporaneamente, di mettere alla prova i loro talenti in un ultimo, grande “evento speciale”, variabile di anno in anno, che rappresenta la sfida finale e diretta tra gli stili e le idee provenienti dai vari angoli d’Italia. Al termine delle giornate di incontri, la squadra vincitrice può fregiarsi, con tanto di coppa, del titolo di “Campione Ruolimpico dell’anno”.

Le Ruolimpiadi non sono solo uno dei tanti eventi di Lucca Games: esse offrono la possibilità di confrontarsi con giocatori di tutta Italia, conoscendo così realtà di gioco diverse dalla propria.
Sono inoltre un modo per conoscere nuove ambientazioni o regolamenti, modi diversi di giocare a giochi in cui si ha già una certa esperienza, e sperimentare nuove soluzioni per avventure o nuovi personaggi. Le Ruolimpiadi possono essere un ottimo trampolino di lancio per le creazioni inedite: giochi, ambientazioni o regole modificate per GdR, avventure di vostra ideazione e tutto ciò che può scaturire dalla fantasia ed inventiva.

Per informazioni:Davide Lupi

Forum: http://forum.luccacomicsandgames.com/
E-mail: ruolimpiadi@luccacomicsandgames.com

Il modulo di iscrizione alle Ruolipiadi 2008 è disponibile a questo indirizzo:

http://moduli.luccacomicsandgames.com/ruolimpiadi/

INFO COSTI E ORARI

Mostra mercato (30 ottobre – 2 novembre):
Centro Storico (piazza S. Michele, piazza Napoleone, piazza del Giglio, Cortile degli Svizzeri, corso Garibaldi, Piazza Anfiteatro, Mura urbane: baluardo S. Maria e spalto ex campo Balilla).
Orario: 9:00 – 19:00.
Ingresso con biglietto.

Mostre espositive (18 ottobre – 2 novembre):
Palazzo Ducale (piazza Napoleone).
Orario: 18 – 29 ottobre: 10:00 – 13:00 / 15:00 – 19:00;
30 ottobre – 2 novembre: 10:00 – 19:00.

Gli altri giorni, orario spezzato: al mattino, 10:00 – 13:00; nel pomeriggio 15:00 – 19:00.
Ingresso gratuito.

BIGLIETTI:
Intero: 12,00 €;
Ridotto: 10,00 € (comitive sopra 20 persone e per chi presenta biglietto ferroviario);
Ridotto bambini ( da 6 a 10 anni): 6,00 €.

Abbonamenti:
2 giorni – 21,00 €
3 giorni – 30,00 €
4 giorni – 36,00 €

Indice generale dei contenuti del sito

Vota i video e gli articoli del concorso Ultimora
Il sito del Cantiere Giovani
Giovani S
Giovani Protagonisti
Squarciagola - la trasmissione su NoiTV
Uno spazio per le idee Non cadiamo in trappola! Ditestamia - Community
  • Vota il video migliore

    View Results

    Loading ... Loading ...

Credits e licenza

Inizio menú piè di pagina