Provincia di Lucca - Politiche giovanili

La Rai cerca giovani giornalisti

Scritto da Ufficio giovani in data 9 ottobre, 2008

GIOVANI GIORNALISTI PER CONTRATTI A TERMINE iscritti all’Albo dei Professionisti, da utilizzare per future esigenze anche connesse all’avvio del progetto editoriale “Buongiorno Regione”, presso le redazioni regionali di: ABRUZZO; MOLISE; BASILICATA; PUGLIA; CALABRIA; SICILIA; EMILIA ROMAGNA; TOSCANA; FRIULI VENEZIA GIULIA*; UMBRIA; LIGURIA; VALLE D’AOSTA; MARCHE;

e le redazioni delle province autonome di: BOLZANO* e TRENTO.

* Redazione Lingua Italiana

La scadenza per la presentazione delle candidature, che dovranno essere inviate alla RAI mediante e-mail all’indirizzo: ricercagiornalistitgr@rai.it, è fissata al 24 Ottobre 2008.

I requisiti di ammissione sono tassativamente i seguenti:

1. Data di nascita non anteriore al 01/01/1978.
2. Titolo di studio: diploma di laurea (DL) “vecchio ordinamento”; oppure laurea specialistica (LS), o laurea magistrale (LM) “nuovo ordinamento”; oppure diploma rilasciato dalle Scuole di Giornalismo riconosciute dall’Ordine dei Giornalisti purché acquisito dopo il conseguimento della laurea breve o triennale (L). Votazione di laurea richiesta non inferiore a 110/110.
3. Iscrizione all’Albo dei Giornalisti, Elenco dei Professionisti.
4. Residenza nell’ambito della regione o provincia autonoma ove ha sede la redazione di interesse.
5. Buona conoscenza della lingua inglese e, per quanto riguarda la redazione di Aosta, fluente conoscenza della lingua francese.
6. Buona capacità di utilizzo dei più diffusi strumenti di informatica (software applicativi in ambiente Windows).

Si fa presente che non saranno prese in considerazione le candidature carenti anche di uno solo dei requisiti previsti.

Le prove saranno articolate come segue:

* Prova scritta:

- test a risposta multipla (multiple choice) finalizzato alla verifica del livello di cultura generale e di conoscenza del mondo dei media. Il superamento di tale prova è condizione per l’ammissione alle successive fasi del percorso selettivo.

* Prove orali e pratiche articolate su:

- colloquio di cultura generale e sulle specifiche competenze professionali;
- svolgimento di attività di radio-telecronaca/conduzione;
- redazione di un testo e stand up;
- redazione di un vivo/improvvisazione su un tema;
- valutazione conoscenza lingua inglese (ed anche di quella francese per la redazione di Aosta);
- navigazione web e utilizzo software applicativi in ambiente Windows.

La partecipazione alle prove orali e pratiche sarà subordinata alla contestuale esibizione della documentazione comprovante il possesso dei requisiti di cui ai punti 1), 2), 3) e 4) dell’elenco sopra riportato.

In applicazione delle norme aziendali vigenti, si fa presente che non saranno ammessi a tale iniziativa i candidati aventi parenti e/o affini attualmente dipendenti del gruppo RAI.

Le domande di partecipazione con allegato Curriculum vitae – dal quale sia anche possibile evincere con chiarezza il possesso dei requisiti previsti ai punti 1), 2), 3) e 4) dell’elenco di cui sopra – dovranno, come già indicato, essere inviate mediante e-mail all’indirizzo: ricercagiornalistitgr@rai.it

Le convocazioni alle prove selettive, che si terranno a Roma, verranno effettuate tramite posta elettronica al medesimo recapito e-mail utilizzato dai candidati per l’invio della domanda di partecipazione.

E’ garantita la più scrupolosa riservatezza in ogni fase della presente iniziativa.
per maggiori info vai su www.rai.it

Indice generale dei contenuti del sito

Vota i video e gli articoli del concorso Ultimora
Il sito del Cantiere Giovani
Giovani S
Giovani Protagonisti
Squarciagola - la trasmissione su NoiTV
Uno spazio per le idee Non cadiamo in trappola! Ditestamia - Community
  • Vota il video migliore

    View Results

    Loading ... Loading ...

Credits e licenza

Inizio menú piè di pagina