Provincia di Lucca - Politiche giovanili

Primo concorso ArteinPineta

Scritto da Ufficio Giovani in data 6 luglio, 2012

In occasione della Notte Bianca del 7 agosto 2012, si svolgerà a Viareggio nella Pineta di Ponente il Primo Concorso ArteinPineta, destinato a giovani artisti.

Ciascun artista dovrà sviluppare, nello spazio di tempo che va dalle 19 di martedì 7 agosto 2012 all’1 di mercoledì 8 agosto 2012 nell’area indicata della Pineta di Ponente di Viareggio, le suggestioni indicate dalla frase di Lorenzo Viani “Ventate verdi profumate d’erba nascente in mezzo a tanti colori di lontananze”, tratta dall’incipit de Le chiavi nel pozzo.

L’opera, che potrà essere eseguita con la tecnica e i materiali preferiti, dovrà altresì porsi in relazione con l’ambiente circostante e con la specifica occasione di ritrovo rappresentata dalla Notte Bianca. La Pineta di Ponente, residuo urbano dei programmi di messa dimora del pino marittimo attuati alla fine del Settecento per difendere dai venti marini le aree interne, è oggi un vasto parco cittadino a poca distanza dai viali a mare e in una zona caratterizzata dalla fitta edilizia residenziale di inizio XX secolo.

Iscrizioni

Sono ammessi a partecipare artisti singoli o gruppi di artisti con età minore di 40 anni e maggiore di 18 (compiuti alla data della manifestazione: 7 agosto 2012).
Le iscrizioni dovranno pervenire all’indirizzo mail nottebiancaviareggio@libero.it entro il 22 luglio 2012.

Nella mail, che dovrà avere come oggetto “concorso arteinpineta”, dovranno essere indicati i dati anagrafici dell’artista o degli artisti che intendono partecipare. In caso di gruppi, dovrà altresì essere indicato l’artista portavoce del gruppo, che dovrà fornire i propri recapiti telefonici e di posta elettronica.

Alla mail dovranno essere allegati il curriculum dell’artista partecipante ed una presentazione dell’opera che si intende realizzare (max 1000 battute spazi inclusi; la presentazione potrà essere corredata di apparati grafici) in cui sia indicato anche lo spazio in mq di cui si avrà bisogno per l’esecuzione della stessa (non superiore a 20 mq) e l’area della Pineta di Ponente (compresa nel rettangolo formato da Via Vespucci, Via Fratti, Via Buonarroti e via Marco Polo) nella quale verrà eseguita l’opera.

La giuria procederà ad una selezione degli artisti partecipanti sulla base del materiale pervenuto.

I costi di allestimento dell’opera sono a carico dell’artista.

Giuria

Alessandra Belluomini Pucci (GAMC, Viareggio), Chiara Bozzoli (Scuola Normale Superiore, Pisa), Lara Conte (Università dell’Insubria), Ilaria Mariotti (Fondazione Teseco per l’Arte, Pisa – Villa Pacchiani, Santa Croce sull’Arno), Mattia Patti (Università di Pisa)

Premio

All’artista (o gruppo) vincitore, con la collaborazione dell’Assessorato alla Cultura del Comune di Viareggio, verranno idealmente consegnati i locali della Sala da Pranzo di Villa Paolina, dove potrà essere allestita un’esposizione nel settembre 2012.

Verrà anche consegnata una raccolta di pubblicazioni inerenti l’arte moderna e contemporanea curate dalla GAMC di Viareggio.

Indice generale dei contenuti del sito

Vota i video e gli articoli del concorso Ultimora
Il sito del Cantiere Giovani
Giovani S
Giovani Protagonisti
Squarciagola - la trasmissione su NoiTV
Uno spazio per le idee Non cadiamo in trappola! Ditestamia - Community
  • Vota il video migliore

    View Results

    Loading ... Loading ...

Credits e licenza

Inizio menú piè di pagina