Provincia di Lucca - Politiche giovanili

CONCORSO PREVENZIONE GIOCO D’AZZARDO

Scritto da Ufficio Giovani in data 13 giugno, 2016

CONCORSO PREVENZIONE GIOCO D’AZZARDO

C’è gioco e gioco … ” a.s. 20152016

Il progetto rientra fra le proposte progettuali rivolte alle scuole e inserite nella brochure di  “Giovani Protagonisti  ” http://www.squarciagola.net/giovani-protagonisti/

denominato:  “Un, due,  tre..scommetti su di te”

http://www.squarciagola.net/wp-content/uploads/2015/07/uno-due-tre-1.jpg

Promotori e partner del Progetto:

Fondazione Banca Del Monte di Lucca

USL Toscana Nordovest – UFS Ser.T. Viareggio e UFS Ser.T. Lucca

Libera Viareggio-presidio Rossella Casini

Prefettura di Lucca

Provincia di Lucca

Ce.I.S. Gruppo “Giovani e Comunità” Lucca

In collaborazione con:

Caritas Diocesi di Lucca

G.A. Giocatori Anonimi – sede di Lucca

Misericordia di Lido di Camaiore

Scopo del concorso La tematica della gioco d’azzardo patologico, negli ultimi anni, è divenuta di interesse nazionale. La prima edizione del concorso C’è gioco e gioco … ”, rivolto ai giovani delle scuole superiori della provincia di Lucca, ha avuto lo scopo di sensibilizzare i giovani sui rischi del gioco d’azzardo e sui meccanismi che ne regolano il funzionamento.

Hanno partecipato quattro Istituti superiori della Provincia di Lucca:

- ISI “Pertini” Lucca: classe 4 A (grafica e comunicazione) – referente Prof.ssa M. Antonietta Bardino

- Liceo Internazionale Quadriennale Lucca: classe 1 A – referente Headmistress Anne Bourgeais

- Liceo Economico-sociale “Chini” Lido di Camaiore: classe 3 A ES – referente Prof.ssa Patrizia Chiappini

- Liceo Artistico “Stagi” Pietrasanta: classe 1A (grafico-pittorico) – referente Prof.ssa Caterina Calafati

Gli studenti hanno realizzato un logotipo o uno slogan che possa identificare i locali/esercizi che hanno fatto la scelta etica di non tenere le slot machine e/o “gratta e vinci”, per un totale di 44 lavori e 65 ragazzi coinvolti.

La commissione tecnica, composta da rappresentanti dei promotori e partner del concorso e da un esperto di grafica e comunicazione, ha stabilito:

a) Il vincitore: logotipo “NON SCOMMETTERE E VINCI” di Lorenzo Del Carlo (ISI Pertini Lucca)-n. 31

b) 2 lavori menzionati:

-

logotipo “LIBERI DAL GIOCO D’AZZARDO” di Gabriele Catelli (ISI Pertini Lucca)

- slogan “LA VITA NON SI GRATTA SI VIVE!” di Debora Saba (Liceo Chini Lido di Camaiore).


Il concorso si è concluso il 27 maggio 2016 u.s. a Palazzo Ducale, Lucca con la premiazione dei lavori vincitori, presentata da Lorenzo Bertolucci, caporedattore di NoiTv, che ha trasmesso un servizio sull’evento.

L’incontro è stato occasione per un breve momento di formazione: lo psicologo Emanuele Palagi, presidente del comitato “Non La Bevo”, che ha trattato del legame tra gioco e pubblicità, l’esperto di grafica e comunicazione Alessandro Sesti ha fornito osservazioni di carattere tecnico sui lavori dei ragazzi.

Sono stati attribuiti premi individuali agli studenti autori dei lavori selezionati (200 euro al vincitore, 100 euro a ciascuno dei menzionati) ed un premio di partecipazione a tutte le scuole (500 euro alla scuola vincitrice, 200 euro alle altre).

Indice generale dei contenuti del sito

Vota i video e gli articoli del concorso Ultimora
Il sito del Cantiere Giovani
Giovani S
Giovani Protagonisti
Squarciagola - la trasmissione su NoiTV
Uno spazio per le idee Non cadiamo in trappola! Ditestamia - Community
  • Vota il video migliore

    View Results

    Loading ... Loading ...

Credits e licenza

Inizio menú piè di pagina